FANDOM


m
m
 
(2 revisioni intermedie di 2 utenti non mostrate)
Riga 3: Riga 3:
 
|image=File:SAM8 Promo TGCOM24 01.JPG|50px
 
|image=File:SAM8 Promo TGCOM24 01.JPG|50px
 
|prima=''[[Il ritorno del boss]]''
 
|prima=''[[Il ritorno del boss]]''
|uscita= -
+
|uscita= Uccisa da Mazzeo
|ultima= -
+
|ultima= ''[[Il segreto di famiglia Abate]]''
 
|interpretato=[[Caterina Shulha]]
 
|interpretato=[[Caterina Shulha]]
|grado=-
+
|grado=Amante
|apparizioni= da [[Il ritorno del boss|8x01]] ad oggi (1+ ep.)
+
|apparizioni= Da [[Il ritorno del boss|8x01]] a [[Il segreto di famiglia Abate|8x08]]
 
}}
 
}}
   
'''Patrizia Fiorelli''' è interpretato da [[Caterina Shulha]].
+
'''Patrizia Fiorelli''' è un personaggio principale dell'[[Stagione 8|ottava stagione]]. È interpretata da [[Caterina Shulha]].
   
==Profilo==
+
==Storia==
*E' una lap dancer.
+
Lap Dancer in uno strip club di Roma, Patrizia viene convinta da [[Ulisse Mazzeo]] a seguirlo verso la sua terra d'origine, la Sicilia, inconsapevole della vendetta programmata dal boss e dalle azioni criminali che avrebbe compiuto in seguito. Resasi complice dell'omicidio di Gerlando Marchese, Patrizia inizia a capire che in realtà Mazzeo, presentatosi a lei come "Giovanni Reitani", è un uomo violento e spietato. Proprio durante l'occultamento del crimine, il Vice Questore [[Anna Cantalupo]] e l'Ispettore [[Carlo Nigro]] arrivano alla villa di Mazzeo per porgli alcune domande. È proprio Carlo Nigro, che avvicinandola a parte in più occasioni, cerca di convincerla a costituirsi ed abbandonare la situazione attuale. Nasce così tra Patrizia e Nigro una relazione sentimentale segreta: i due si vedono in una suite di un hotel a Catania. Nigro le consegna un telefono satellitare, per permettergli di chiamarlo in caso di pericolo. Nel frattempo, Mazzeo le da un compito: deve portare un messaggio a due mafiosi, che però decidono di tenerla rinchiusa come garanzia. Dopo vari tentativi, Patrizia riesce a scappare e incontrare Nigro all'hotel. Vengono scoperti da Mazzeo, che spara a Nigro colpendolo alla spalla destra. Patrizia viene così rinchiusa nella nuova villa di Don Ulisse. Dopo un periodo di cattività, Patrizia decide di fuggire, traendo in inganno la sua guardia alla porta. Riesce a chiamare Nigro, che le da appuntamento in una piazza di Catania, ma viene uccisa da Mazzeo, che la stava seguendo, per paura che essa possa rivelare alla Polizia dettagli sulle operazioni del boss.
*Ha una relazione con [[Giovanni Reitani]].
 
   
 
==Curiosità==
 
==Curiosità==
*L'attrice che interpreta Patrizia, ovvero [[Caterina Shulha]], interpreta anche la moglie di [[Giovanni Reitani]], sempre nell'[[Stagione 8|ottava stagione]].
+
*Patrizia viene scelta da Mazzeo perchè identica alla sua defunta moglie da giovane: il boss infatti la fa spesso vestire e pettinare ad immagine e somiglianza della sua amata compagna di vita.
+
*[[Caterina Shulha]] interpreta anche la moglie di [[Ulisse Mazzeo]], apparendo nei suoi flashback.
==Galleria fotografica==
 
NON DISPONIBILE
 
 
[[Categoria:Personaggi]]
 
[[Categoria:Personaggi]]

Revisione corrente delle 12:59, ott 29, 2016

 Patrizia Fiorelli
SAM8 Promo TGCOM24 01
Grado Amante
   Interpretato/a da Caterina Shulha
Motivo uscita Uccisa da Mazzeo
Prima apparizione Il ritorno del boss
Ultima apparizione Il segreto di famiglia Abate
Apparizioni Da 8x01 a 8x08

Patrizia Fiorelli è un personaggio principale dell'ottava stagione. È interpretata da Caterina Shulha.

StoriaModifica

Lap Dancer in uno strip club di Roma, Patrizia viene convinta da Ulisse Mazzeo a seguirlo verso la sua terra d'origine, la Sicilia, inconsapevole della vendetta programmata dal boss e dalle azioni criminali che avrebbe compiuto in seguito. Resasi complice dell'omicidio di Gerlando Marchese, Patrizia inizia a capire che in realtà Mazzeo, presentatosi a lei come "Giovanni Reitani", è un uomo violento e spietato. Proprio durante l'occultamento del crimine, il Vice Questore Anna Cantalupo e l'Ispettore Carlo Nigro arrivano alla villa di Mazzeo per porgli alcune domande. È proprio Carlo Nigro, che avvicinandola a parte in più occasioni, cerca di convincerla a costituirsi ed abbandonare la situazione attuale. Nasce così tra Patrizia e Nigro una relazione sentimentale segreta: i due si vedono in una suite di un hotel a Catania. Nigro le consegna un telefono satellitare, per permettergli di chiamarlo in caso di pericolo. Nel frattempo, Mazzeo le da un compito: deve portare un messaggio a due mafiosi, che però decidono di tenerla rinchiusa come garanzia. Dopo vari tentativi, Patrizia riesce a scappare e incontrare Nigro all'hotel. Vengono scoperti da Mazzeo, che spara a Nigro colpendolo alla spalla destra. Patrizia viene così rinchiusa nella nuova villa di Don Ulisse. Dopo un periodo di cattività, Patrizia decide di fuggire, traendo in inganno la sua guardia alla porta. Riesce a chiamare Nigro, che le da appuntamento in una piazza di Catania, ma viene uccisa da Mazzeo, che la stava seguendo, per paura che essa possa rivelare alla Polizia dettagli sulle operazioni del boss.

CuriositàModifica

  • Patrizia viene scelta da Mazzeo perchè identica alla sua defunta moglie da giovane: il boss infatti la fa spesso vestire e pettinare ad immagine e somiglianza della sua amata compagna di vita.
  • Caterina Shulha interpreta anche la moglie di Ulisse Mazzeo, apparendo nei suoi flashback.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.